La Calandriniana

La Calandriniana è un laboratorio d’arte in cui viene messo in piazza ciò che un artista generalmente fa nell’intimo del proprio studio, ma è anche un trampolino di lancio per giovani pittori che si affacciano al difficile ed affascinante mondo dell’Arte ed hanno voglia e coraggio di confrontarsi con una grande tela e con il pubblico attento, curioso e talvolta critico, che partecipa numeroso.

Da 37 anni la Calandriniana, infatti, anima le calde serate sarzanesi, ospitando artisti internazionali a lavorare per 15 giorni nel salotto di Piazza Calandrini.

Il suo ideatore e fondatore, il maestro Graziano Dagna, amava dire: “La Calandriniana è il vero luogo della creatività dove a prevalere è la cultura del «fare» le cose e non del «dire» attorno ad esse”.