Linda Margherita Maria Messina – Brancato

Nata a Milano il 16 settembre 1950.

Ha partecipato a diverse collettive, riportando alcuni riconoscimenti sia nella pittura che nel mosaico. Non proviene da nessuna Accademia delle belle arti, ma si è accostata alla pittura mescolando colori sin dalla giovane età senza però mai cimentarsi seriamente come sta facendo ora.
Si può già intuire una forte padronanza del colore con la sperimentazione di tecniche varie, sempre alla ricerca ossessiva di uno stile che già si vede, tutto particolare, trattando anche tematiche attuali sullo inquinamento e sulle condizioni della terra.
Con armonia di colori e sensazioni che provengono dai suoi stati d’animo di persona con grande sensibilità, interessata a tutto ciò che riguarda l’essere umano, a volte rappresentato con violenza e rabbia per l’indifferenza che oggi ci circonda.
Le sue opere scaturiscono da un vissuto sofferto, combattuto, ma sempre pieno di energia che va dal pessimismo alla più incondizionata fiducia nell’uomo.

Risiede a Sarzana in Via Pecorina, 58.