Omaggio a Graziano

Graziano Dagna pittoreIdeatore, creatore e curatore della Calandriniana, il maestro Graziano Dagna è improvvisamente scomparso il 3 giugno di quest’anno, lasciando un vuoto enorme non solo nel mondo dell’arte, ma anche nella comunità sarzanese che ha sempre identificato in lui la manifestazione artistica più importante della città.

Una sobria eleganza che cela una passione mai sopita è ciò che traspare da ogni sua opera, ma la grazia e l’ardore che Graziano dedicava alla sua Arte sono le stesse con cui ha vissuto la sua vita, le stesse che riservava alla “sua” Calandriniana.

Dal giorno della sua improvvisa scomparsa, molte sono state le parole di stima e di cordoglio, moltissime le testimonianze di chi ha voluto lasciare un pensiero, un ricordo personale, perché Graziano non era solo un artista apprezzato ed uno stimato professore, ma era soprattutto un uomo di cuore e di polso, che ha saputo condurre la Calandriniana, nei suoi 35 anni di storia, con costante entusiasmo e voglia di crescere.

Ha voluto fortemente una manifestazione in grado di avvicinare la gente al mondo dell’arte, spesso considerato elitario e distante, di aiutare i talenti emergenti a farsi conoscere e a trovare il coraggio di confrontarsi con il pubblico, donando alla città un respiro artistico internazionale capace di inorgoglirla!

Abbiamo quindi raccolto in questa sezione alcune delle lettere, dei pensieri e dei ricordi che creano un mosaico di emozioni capaci di farci scoprire le sfaccettature più nascoste e le emozioni più vere per cercare di capire e di apprezzare la poliedrica personalità di Graziano Dagna.

Graziano Dagna scultore

Un pensiero su “Omaggio a Graziano

  1. Mi dispiace molto per la scomparsa di Graziano Dagna che io conoscevo fin da quando frequentavamo l’Accademia di Belle Arti a Carrara.. Alla “Calandriniana” mancherà, non solo come colonna portante ma anche come figura carismatica e aggregante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *